LC Termini Imerese Host – LC Termini Himera Cerere – LC Palermo Normanna -Leo Club


Lions


Ti amo… da morire al Teatro Jolly di Palermo.


Nel corso della serata dell’8 marzo, giornata dedicata alle donne, le Socie del Lions Club Termini Imerese Host, Termini Imera Cerere e Leo Club di Termini Imerese hanno assestato un violento pugno nello stomaco agli spettatori accorsi al Jolly di Palermo per assistere alla piece “Ti amo .. da morire”, spettacolo da loro organizzato sotto la regia di Domenico Minà e fortemente voluto dal PGD Franco Amodeo.

Se lo loro scopo delle donne era di scuotere le coscienze, ci sono perfettamente riuscite.

Da molti anni l’Associazione dei Lions Club si batte per  scongiurare la violenza sulle donne che, nella stragrande maggioranza dei casi si sviluppa nel tempo e si realizza, talora drammaticamente, in ambito familiare.

Per contrastare tale violenza si è ritenuto di far emergere il fenomeno, quasi sempre sottaciuto dalla donna nell’ interesse della famiglia, per la presenza di figli e per il fatto che spesso la donna non ha reddito proprio. Ma è l’emersione della violenza e la sua repressione che rappresenta la sola difesa per la donna che, abbandonata a se stessa, non può fermare e  che deve essere anche tutelata  col supporto dell’ accoglienza.

Il deterrente a tale fenomeno è la pena prevista per il violento.   

La rappresentazione teatrale si è svolta con episodi raccontati sulla scena da attrici non professioniste ma che sono riuscite a trasfondere nel pubblico il pathos delle donne offese, ricevendo sentiti applausi.

E’ doveroso, quindi, citare le interpreti che si sono avvicendate sulla scena in questa loro fatica: Rosalba Agliozzo, Anna Amoroso, Ina Bovaconti, Francesca Caronna, Serena Chiavetta, Caterina Coccia, Elisa Demma, Patrizia Graziano, Carmen Innati, Laura Mangiafridda, Enza Martinez, Tania Messineo, Alessia Minneci Spalla, Sonia Nociforo, Antonella Graziano.

La piece è stata rappresentata anche a Marsala, Pollina, Misterbiano, oltre che a Palermo.

Allo spettacolo è stato associato il Service di raccolta fondi per debellare il morbillo nel mondo tramite la vaccinazione a tappeto dei bambini di tutte le nazioni per annullare la mortalità infantile organizzato dal Lions Club Palermo Normanna.

Quindi doppio l’obiettivo delle donne-attrici ed il pugno nello stomaco, dato a fin di bene, ha raggiunto il risultato.


Natale Caronia.