“Il Teatro e i Lions – I Lions e il Teatro” di Patrizia Graziano


banner Graziano 3


 Articolo tratto dalla Rivista Distrettuale LIONS SICILIA – Febbraio 2015

Leggi la Rivista da qui


Cosa sono i Lions? Un club di SERVIZIO! Mettersi a servizio di un club e della comunità con le proprie peculiarità umane, etico-morali, di talento, materiali e spirituali…. WE SERVE è il motto che riecheggia sempre con determinazione.

Cos’è il Teatro? “Un luogo dove si gioca a fare sul serio” fa dire Pirandelo alla figliastra dei “Sei personaggi in cerca d’autore”. Attraverso il gioco, la leggerezza, la propria persona si comunicano messaggi seri, significati e significanti, vita interiore…… “senso”.

Non vi sembra che vi sia una relazione che renda fotografica le due “immagini” e/o definizioni? Ebbene, i Clubs di Termini Imerese – Termini Imerese Host e Termini Himera Cerere – sperimentano questa correlazione continuamente, facendo del Teatro e dei Lions il trait d’union di una relazione tra soci che mettono se stessi a disposizione della comunità per servire, comunicare, educare, istruire, dare “senso” a se stessi e agli altri.

Il “Terzo Teatro”, coniava il grande Eugenio Barba, esso si caratterizza per una provenienza non professionistica dei suoi artefici, per una pratica di esistenza che fa del Teatro uno strumento di ricerca antropologica, culturale e interiore.

Gruppi e uomini di teatro hanno scelto di agire al di fuori dei luoghi deputati alla rappresentazione, reinventando di volta in volta lo spazio adeguato alla necessità dello spettacolo legato ad una ricorrenza storico-letteraria ad una comunicazione di messaggi e contenuti sociali, etico-morali.

È avvenuto, così, e ancora “avviene” che si faccia teatro nelle piazze, nelle strade o all’interno di fabbriche dismesse, gasometri, stazioni ferroviarie, magazzini, granai, chiese sconsacrate: Sperimentazione, il TEATRO dei nostri giorni.

Necessità di comunicare e di servire.

Comunicazione intesa come denuncia, presa di coscienza, risveglio di una interiorità umana fin tropo assopita da ritmi pressanti, eccesso di tecnologia, corse frenetiche verso risultati di crescita socio-economica che annebbiano e deprimono la mente umana e l’animo umano.

Servire se stessi e gli altri per intraprendere una direzione di crescita e di sviluppo umano, senza avvilire gli animi e le coscienze, piuttosto protenderle verso slanci umani ed umanitari.

LIONS E TEATRO, connubio “perfetto”.

 


Patrizia Graziano – Dirigente scolastico CPIA Palermo 2


 

img_9101(1)

 

Annunci