LC Comiso Terra Iblea


IMG_5141


Scoperta del territorio e spirito di accoglienza lionistica


Scoprire i tesori inesplorati della mitica Sicilia dovrebbe essere un obbligo per tutti i siciliani ed i lions ci stanno provando. Con questo spirito Anna Di Cesare, presidente del Lions Club Comiso Terra Iblea, ha programmato la gita a Naro ed a Campobello di Licata.

Ad onta della persistente pioggia, ci siamo arrampicati a piedi fino al castello di Naro, apprezzandone la robustezza tipica del presidio militare dell’epoca, la veduta vertiginosa del paesaggio sottostante e, infine, l’affascinante mostra d’epoca di abiti femminili, sapientemente istruiti da una guida del luogo.

Al ristorante di Campobello di Licata abbiamo la piacevole sorpresa di essere accolti dal cerimoniere del Lions Club di Campobello di Licata-Ravanusa, Giacomo Gatì, il quale, informato della ns. presenza dalla guida, ha ritenuto di mettere in pratica il principio dell’accoglienza, caratteristico dei lions, dandoci successivo appuntamento all’auditorium, ove si è improvvisato lo scambio di saluti e guidoncini, gustando anche l’omaggio musicale a Ignazio Buttitta e Rosa Balistreri.

Prima, però, abbiamo visitato le pietre dipinte di Campobello, immergendoci attraverso le immagini nelle pagine dantesche della Divina Commedia con il commento colto ed appassionato della nostra preziosa guida.

In conclusione, una splendida giornata di cultura ed aggregazione, nonostante la pioggia, che nella nostra Sicilia è sempre benvenuta perché non oscura il fascino dei suoi paesaggi.


Pippo Russotto (Lions Comiso Terra Iblea)


IMG_5128 IMG_5158

Annunci