LC Castelvetrano- LC Caltanissetta dei Castelli


foto 3


Castelvetrano e Selinunte: un patrimonio da riscoprire e valorizzare


Nell’ambito del Tema di studio Distrettuale “Sicilia, l’isola tra mito e realtà: un immenso patrimonio da custodire, amare e valorizzare per il bene civico, sociale e morale della comunità”, domenica 1 maggio, il Lions Club Castelvetrano e il Lions Club Caltanissetta dei Castelli hanno promosso una gita culturale dal titolo “Castelvetrano e Selinunte: un patrimonio da riscoprire e valorizzare”.

Di buon mattino i soci del Lions Club Caltanissetta dei Castelli, animati da grande intraprendenza e amicizia, si sono recati in gita presso la Città di Castelvetrano, trovando l’ospitale e gradita accoglienza da parte dei numerosi soci del Lions Club Castelvetrano.

La giornata è trascorsa con un clima di gioiosa serenità e, attraverso le vie del centro storico della Città di Castelvetrano, si sono visitati diversi monumenti di grande valore storico, tra cui: la Chiesa di San Giovanni Battista, la Chiesa di San Domenico, il Museo Civico e il Teatro Selinus; e nel pomeriggio, la Chiesa Madre e il Museo Comunale della civiltà contadina e il Parco Archeologico di Selinunte, tra i più grandi d’Europa.

Emozionante l’accoglienza e la disponibilità dei soci Lions di Castelvetrano i quali, grazie al Dott. Aurelio Giardina, farmacista di professione e storico per passione, con vero spirito di mecenatismo, hanno illustrato e fatto visitare, con dovizia di particolari, alcune delle bellezze storiche e architettoniche, dando il meritato lustro alla storia di Castelvetrano e di Selinunte, riscoprendone il valore e l’importanza all’interno dello scenario storico siciliano.

La giornata è trascorsa con un piacevole e informale convivio, durante il quale i Presidenti del Lions Club Castelvetrano, Paolo Guerra, e del Lions Club Caltanissetta dei Castelli, Fabiola Gabriella Safonte, hanno suggellato un  “Patto di Amicizia” tra i Club, regalandosi, reciprocamente, i propri guidoncini, un ricordo e dei testi storici, suggellando questi preziosi momenti con il reciproco spirito di Amicizia e di unione d’intenti mostrato dai Soci di entrambi i Lions Clubs.

Il Patto di Amicizia è stato sottoscritto oltre che dai due Presidenti, dai Soci: Nicola Agola, Eugenio Brillo, Vincenzo Leone per il Lions Club Castelvetrano e da Nunzio Rinaldi, Giuseppe Maira e Andrea Capizzi per il Lions Club Caltanissetta dei Castelli.

Nel patto di amicizia è stato preso solenne impegno:

  • di incoraggiare e mantenere legami permanenti tra i due Clubs per esaltare, attraverso una migliore mutua conoscenza, i sentimenti più fervidi di amicizia e fraternità Lions e favorirne lo spirito di collaborazione nel rispetto del nostro motto “ WE SERVE”;
  • di realizzare studi, ricerche e iniziative comuni al servizio delle rispettive comunità e di darsi reciproca informazione di ogni altra attività degna di interesse, umanitario e culturale;
  • di promuovere incontri regolari tra i Clubs;
  • di unire i nostri sforzi al fine di favorire, al massimo delle possibilità, l’amicizia e l’intesa tra i popoli.

L’occasione è stata propizia per rafforzare il  “Legame di Amicizia” tra i due Club e ricambiare l’accoglienza, la stima e l’amicizia ricevute domenica 18 ottobre 2015, in occasione della gita a Caltanissetta da parte del Lions Club Castelvetrano .

Lo spirito di servizio che sempre deve animare ogni azione dei Lions Clubs, attinge sicuramente la propria linfa vitale dalla grande Amicizia tra i Soci, cuore pulsante del vero associazionismo.


Davide Brillo – Addetto Stampa Lions Club Castelvetrano


foto 1 foto 2 foto 4