LC Palermo Normanna – Leo Club


IMG_20160620_134902983


*Il nuovo Leo Club UNIPA sponsorizzato dal L.C. Palermo Normanna. Dare vita ad un nuovo Lions Club è un atto di paternità*


Creare un nuovo Leo Club è atto di paternità ancora più alto perchè viene consegnato a giovani dell’età dei nostri figli e nipoti, il vessillo dei nostri ideali, dei nostri sogni e delle nostre speranze.

L’idea è nata nella mente del Presidente del L.C. Normanna, Silvio Buscemi, docente nella nostra Università, che ha pensato di realizzare il Leo Club formato da studenti universitari, progetto approvato dal Rettore Magnifico, Prof. Fabrizio Micari, che ha messo a disposizione l’Aula dello Steri in occasione della consegna della Charter, prevista per il prossimo autunno.

Direttivo e Soci del Club Normanna hanno entusiasticamente approvato.

Gabriella Giacinti ed Enrica Lo Medico, prontamente informate, hanno approvato incondizionatamente l’idea di Silvio Buscemi, rendendosi immediatamente disponibili per la rapida formazione del nuovo Leo Club.

Da qui il primo raggruppamento di giovani, già impegnati nel sociale, che hanno dato la loro adesione per la nascita del Leo Club, il cui nome prescelto è Leo Club UNIPA.

Convocati il 20 giugno 2016 nell’Aula del Dipartimento STEBICEF di Viale delle Scienze, diretto dal Prof. Silvio Buscemi, si sono riuniti diciassette universitari soci fondatori per la riunione costitutiva di Club, alla presenza di Gabriella Giaciniti, Leo Advisor Distrettuale, Enrica Lo Medico, Vice Presidente Multidistrettuale Leo, Dario Macchiarella Cerimoniere Distrettuale Leo, nonché il Presidente di Normanna Silvio Buscemi ed il nuovo Presidente eletto Francesco Vitale.

Leo Advisor del Leo Club UNIPA Silvio Buscemi e CoAdvisor il Prof. Maurizio La Guardia.

E’ intuitiva la risonanza che questo gruppo di universitari motivati porterà nel mondo dei Leo, ma anche nel mondo dei Lions, per l’energica spinta che l’entusiasmo giovanile saprà apportare.

Così, con la nascita del Leo Club UNIPA inizia un nuovo ciclo, si aprono nuove prospettive e possiamo guardare al futuro con più serenità.


Natale Caronia.


Annunci