Conferenza d’Inverno

Schermata 2016-01-16 alle 15.47.55


Presentazione “Conferenza d’Inverno” che si terrà a Palermo dal 26 al 28 febbraio 2016 all’ Astoria Palace Hotel


Cari Amici,
la perdita del lavoro, il fallimento di un’azienda, possono portare alcuni soggetti che si trovano in stato di bisogno e necessità, ad una situazione di debolezza, di perdita della dignità, fino a finire nella spirale dell’usura e nel mondo dei giochi d’azzardo e delle scommesse, entrambi percepiti come ancore di salvezza.

Il compito dei Lions è quello di mettere in atto tutte quelle azioni che concretamente possono essere di aiuto a queste persone.

I Lions in questo anno sociale 2015-2016 ed in continuità con lo scorso anno, sono impegnati in uno sforzo comune che dovrà orientarsi nel coniugare i tre aspetti del Service Nazionale Permanente ovvero:

a) l’emergenza lavoro rivolta ai giovani disoccupati, a coloro i quali hanno perso il posto di lavoro ed agli imprenditori costretti a chiudere la propria attività;

b) la ludopatia, che personalmente ritengo più congeniale alle finalità della nostra Associazione, fenomeno che allargandosi a macchia d’olio, colpisce tutte le età, dall’adolescente all’anziano, sia come dipendenza e sia come aspetto patologico di un tentativo di risolvere i problemi derivanti dalla crisi economica e occupazionale;

b) il sovraindebitamento e l’usura che spesso diventa l’unica spiaggia di approdo della disperazione personale o imprenditoriale.

Come lions possiamo e dobbiamo fare prevenzione verso le categorie a rischio, dare supporto ai giocatori-patologici ed alle famiglie con queste problematiche, organizzare formazione specifica a psicologi e psicoterapeuti, attraverso nostri professionisti-specialisti Lions, in collaborazione con gli Ordini dei Medici e gli Enti preposti a tale scopo.

L’Obiettivo dell’incontro vuol far prendere coscienza ai cittadini-attivi-Lions del grave rischio rappresentato dal gioco d’azzardo, per partecipare alla costruzione della consapevolezza che esiste una piaga sociale in corso rappresentata appunto dalla ludopatia da gioco d’azzardo. Una malattia che rovina non solo chi ne viene travolto ma anche e soprattutto la famiglia di cui fa parte.

E non è paradossale che, mentre si considera il gioco d’azzardo una causa di patologie individuali e di gravi condotte asociali, qualcuno pensi di trarre, dalla sua tassazione, i proventi per risolvere i problemi economici della nazione, concedendo così allo Stato di ottenere vantaggio da ciò che nuoce al singolo ed alla società?

Vi aspetto Franco


Francesco Freni Terranova – Governatore del Distretto Lions 108YB


Allegati

INVITO CONFERENZA D’INVERNO 2015-16

SK ISCRIZIONE CONFERENZA  D’INVERNO 2015-16 EXCEL

Annunci