Tema distrettuale: Sicilia, l’Isola tra mito e realtà: un immenso patrimonio da custodire, amare e valorizzare per il bene civico, sociale e morale della comunità.

banner-definitivoseparatore
Delegato responsabile

Sciammetta Avv. Mariella (L.C. PATTI)


COMITATI DI LAVORO


1. Piano strategico per lo sviluppo del turismo in Sicilia, volano di ripresa economica e sociale
nel contesto delle difficoltà, potenzialità e prospettive di una regione che può cambiare.


aziende-sicilia-bannerIl turismo, com’è noto, è un settore trasversale ed il suo successo dipende in larga misura dai livelli di qualità che riescono ad esprimere gli altri settori socio-produttivi (culturale, agroalimentare, ambientale, etc.); di conseguenza una valorizzazione efficace delle potenzialità del territorio in funzione turistica può avvenire soltanto se pensata e realizzata con un approccio di filiera.


Delegato

Bevacqua Dott. Mario (L.C. TAORMINA)


Componente 1^ Circoscrizione 

Azzolini Rag. Giancarlo (L.C. CARINI)


Componente 2^ Circoscrizione

Fazio Sig. Vincenzo (L.C. TRAPANI)


Componente 3^ Circoscrizione

Giordano Avv. Giovanni (L.C. GIARDINI NAXOS VALLE DELL´ALCANTARA)


Componente 4^ e 5^ Circoscrizione

Maugeri Grasso Sig.ra Citty (L.C. ACIREALE)


Componente 6^ Circoscrizione

Ossino Concetta (L.C. SIRACUSA ARETUSA NEW CENTURY)


Componente 7^ Circoscrizione

Buscema Giuseppe (L.C. MODICA)


Componente 8^ Circoscrizione

Salemi Dott. Gino (L.C. PIAZZA ARMERINA)


Componente 9^ Circoscrizione

Salmeri Sig. Antonio (L.C. SCIACCA HOST)


separatore37jy


2. Antiche arti e mestieri della tradizione siciliana: occasioni di sviluppo sociale ed economico.


magnin


Aggiornamento e formazione per l’avvicinamento dei giovani ad arti e mestieri della tradizione culturale locale Si punta a fornire strumenti e basi per la creazione di imprese artigianali, valorizzando nel contempo la produzione locale, la storia e la tradizione artigiana della Sicilia. I progetti dovranno infatti favorire la trasmissione del patrimonio storico, ambientale e locale alle nuove generazioni, in modo da sviluppare il senso di appartenenza e la consapevolezza del valore dell’artigianato di qualità come forma di imprenditoria giovanile. Organizzazione di un “Concorso per idee” Distrettuale.
Attività che potranno essere promosse e sviluppate in questo ambito:

* Esposizioni e mostre dedicate all’artigianato;

* Stage per i giovani in piccole imprese artigiane;

* Promozioni di itinerari dell’artigianato e del prodotto locale;

* Laboratori pratici per la scoperta dell’artigianato e dell’enogastronomia locale


Delegato

Severino Prof.ssa Lina (L.C. ACITREZZA VERGA)


Delegato al Concorso

Donsì Arch. Andrea (L.C. SANTA TERESA DI RIVA)


Componente 1^ Circoscrizione

Caronna Dott. Prof.ssa Francesca (L.C. TERMINI HIMERA CERERE)


Componente 2^ Circoscrizione

Biondo Arch. Luigi (L.C. TRAPANI)


Componente III Circoscrizione

Santagati Prof.ssa Elena (L.C. MESSINA COLAPESCE)


Componente 4^-5^ Circoscrizione

Mandalà Prof.ssa Antonella (L.C. CATANIA HOST)


Componente 6^ Circoscrizione

Gionfriddo Dott. Ing. Marco (L.C. NOTO CITTÀ DEL BAROCCO)


Componente 7^ Circoscrizione

Nativo Dott. Marcello (L.C. COMISO TERRA IBLEA)


Componente 8^ Circoscrizione

Buscemi Prof. Leo (L.C. DEL GOLFO DI GELA)


Componente 9^ Circoscrizione

Mazzotta Arch. Giuseppe (L.C. RIBERA)


separatore37jy


 3. Le risorse termali fonte di benessere e turismo della Sicilia


Terme Rotonda interno


Il mercato termale è uno dei più complessi settori dell’intero sistema turistico.
La sua posizione intermedia tra turismo e sanità lo pone al centro di politiche variegate e problematiche differenti, con una conseguente molteplicità di interrelazioni socio economiche in grado di influenzare direttamente ed indirettamente il termalismo, le sue aziende e tutto l’indotto economico e sociale dei vari territori.

Oggi il settore termale si presenta, quindi, come un business complesso e multiforme in diversi comparti dell’attività economica.

Questo aspetto del Tema di Studio Distrettuale vuole essere uno strumento capace di dare un utile contributo per la definizione di scelte pubbliche e private utili al territorio siciliano attraverso l’individuazione dei punti di forza e delle debolezze, tenuto conto delle potenzialità del settore termale e delle possibili politiche-imprenditoriali da intraprendere.


Delegato

Di Blasi Prof.ssa Elena (L.C. CATANIA FARO BISCARI)


Componente 1^ Circoscrizione

Passariello Pietro (L.C. PALERMO HOST)


Componente Componente 2^ Circoscrizione

Bonì Geom. Pietro (L.C. ALCAMO)


Componente Componente 3^ Circoscrizione

Marino Arch. Mariano (L.C. SANTA TERESA DI RIVA)


Componente 4^- 5^ Circoscrizione

Cavallaro Dott. Silvestro (L.C. ACIREALE)


Componente 6^ Circoscrizione

Accardo Avv. Michele (L.C. NOTO CITTÀ DEL BAROCCO)


Componente 7^ Circoscrizione

Di Rosa Dott.ssa Maria Concetta (L.C. SCICLI PLAGA IBLEA)


Componente 8^ Circoscrizione

Giuliana Dott. Paolo (L.C. MAZZARINO)


Componente 9^ Circoscrizione

Zito Dott. Vincenzo (L.C. SCIACCA TERME)


separatore37jy


4. Sicilia frontiera del Mediterraneo


1425566305-immigratisbarchi


Fin dai tempi antichi la Sicilia è sempre stata terra di conquista e di scambio, luogo di incontro e di scontro, crocevia di civiltà. Oggi l’isola si è trasformata, suo malgrado, in una trincea. La guerra è quella che il mondo ricco combatte contro i migranti. Si profila così un mondo-frontiera, terra di approdo e di detenzione, in cui è il filo spinato a disciplinare la forza lavoro necessaria o in eccedenza.

Chi riesce a passare le maglie strette del controllo sul Mediterraneo porta con sé nuovi colori. Le voci allora si mescolano, dando luogo a ibridazioni, contraddizioni e nuovi sfruttamenti.

La Sicilia è sempre stata un originale laboratorio di cooperazione fra popoli e culture. Tutte le civiltà che sono state in Sicilia, ci hanno profondamente segnato, ed il nostro carattere attuale è frutto di questa straordinaria cooperazione.

La Sicilia è stata ed è rimasta, insomma, una realtà unica ed ha acquisito una cultura che le permette oggi di lanciare un messaggio ai popoli di consapevole impegno nella stessa direzione. In direzione di una unità culturale, che fondi la sua forza e la sua ricchezza nella diversità.

Tante culture che restando diverse coesistano e cooperino, proprio come ai tempi d’oro dei 419 anni della Sicilia arabo-normanno-sveva.

Queste sono le nostre radici, questo può essere il nostro modello di sviluppo.


Delegato

Bizzini Dott. Francesco (L.C. CATANIA HOST)


Componente 1^ Circoscrizione

Piscopo Sig. Salvatore (L.C. PALERMO FEDERICO II)


Componente 2^ Circoscrizione

Brillo Avv. Davide (L.C. CASTELVETRANO)


Componente 3^ Circoscrizione

Scurria Sig. Calogero Antonio (L.C. SANT’AGATA DI MILITELLO)


Componente 4^ – 5^ Circoscrizione

Belluomo Sig.ra Giuseppa (L.C. CATANIA MEDITERRANEO)


Componente 6^ Circoscrizione

Ierna Dott. Alberto (L.C. FLORIDIA VAL D’ANAPO)


Componente 7^ Circoscrizione

Alescio Dott. Rosario (L.C. COMISO TERRA IBLEA)


Componente 8^ Circoscrizione

Cimino Dott. Gioacchino (L.C. AGRIGENTO CHIARAMONTE)


Componente 9^ Circoscrizione

Riggio Dott. Gioacchino (L.C. SCIACCA HOST)


Annunci